La lana di pecora

In questo momento la lana di pecora è un problema per chiunque pratichi l'allevamento ovino nel nostro paese. A causa della totale prevalenza di materiale a basso costo e di scarsa qualità, o di materiale di buona qualità ma di importazione, la lana non ha prezzo per chi la produce e anzi rappresenta paradossalmente un problema per il suo smaltimento. Nel corso degli ultimi anni si sta
però profilando un'alternativa che potrebbe far rivalutare l'ottima qualità delle lane italiane e la loro lavorazione in filati. Si sta cercando di concentrare la lana tosata nelle vallate del Piemonte, e si spera presto anche delle regioni vicine, a Biella, capitale della produzione di filati nel Nord Italia.
Frutto di questa collaborazione tra piccoli allevatori e impianti di tessitura sono i filati di lana vergine che il marchio Biella the wool company restituisce alla nostra azienda agricola e che noi possiamo farvi avere, garantendo un prodotto etico, di filiera corta, di alta qualità, di origine locale.

Azienda agricola Anna Arneodo, B.ta Marquion 8/a Santo Lucio de Coumboscuro, 12020 Monterosso Grana (CN) - ITALIA
C.F. RNDNNA60P70D205E
P.IVA 02785270048